È uno degli ultimi esempi, quasi intatti, di fattoria leopoldina rimasti nella pianura versiliese, forgiata proprio dalle bonifiche volute nel Settecento dal Granduca di Toscana. Ancora ad inizio del Novecento faceva parte della grande tenuta Apuana che partiva praticamente da villa Siemens (detta anche villa Apuana) sul lungomare di Forte dei Marmi per arrivare all’interno della Versilia.

Nel corso del Novecento è stata trasformata in una casa per vacanza, evitando ulteriori speculazioni edilizie. Oggi è di proprietà della famiglia Moratti.

Tratto da “Versilia ville e Storie”, Il Tirreno, anno 2015 (Foto: Roberto Paglianti)