+39 340 3930998  info@casebelleversilia.com

Riduzione dell'IMU/TASI per gli immobili locati a canone convenzionato

La Legge di Stabilità 2016, ha introdotto una agevolazione, che prevede l'applicazione dell'IMU e della TASI nella misura del 75% in relazione agli immobili che sono stati concessi in locazione a canone concordato, ai sensi della Legge 9 dicembre 1998, n. 431; analoga misura non è stata stabilita per l'IMIS e l'IMI.

Si può intendere che siano inclusi nell'agevolazione le unità immobiliari locate a canone concordato:
- Ai sensi dell'art. 2, comma 3, Legge n. 431/1998 (cd. contratti di locazione convenzionati "3 + 2");
- Ai sensi dell'art. 5, comma 2 (contratti con canone concordato stipulati per soddisfare esigenze abitative di studenti universitari).

L'IMU/TASI pertanto dev'essere calcolata ordinariamente e l'importo così determinato è ridotto al 75% (ossia è riconosciuta una riduzione pari al 25% dell'imposta).

L'agevolazione può essere applicata già in sede di determinazione dell'acconto dovuto a giugno 2016.